Register Form

Please fill up the form below:

EVENTI PUBLIPHONO

This Event already finished.

EVENTI PUBLIPHONO

  • 21 Mar 2019 to 21 Mar 2019

Descrizione dell'evento

EVENTI PUBLIPHONO - UNA PICCOLA RUBRICA GIORNALIERA

GIOVEDI' 21 MARZO......Eventi Publiphono Rimini :
  • A Rimini OGGI ORE 17.00 cinema FULGOR sala Giulietta - Prosegue l’omaggio a Federico Fellini, di cui (nel 2020) ricorrono i cent’anni dalla nascita. Il regista Eugenio Cappuccio presenta il suo documentario ‘Verso la luna con Fellini’, lo special televisivo girato con la troupe e gli attori de ‘La voce della luna’, ultimo film diretto di Fellini. Trasmesso da Rai Uno nel marzo 1990 raccoglie le interviste a Fellini, Roberto Benigni, Paolo Villaggio, Patrizio Roversi, Giulietta Masina, Mario e Vittorio Cecchi Gori. Cappuccio, che è stato assistente alla regia di Fellini per ‘Ginger e Fred’, fu richiamato dal maestro riminese anche sul set de ‘La voce della luna’, dove ebbe poi l’incarico (da Fellini stesso) di girare questo documentario. Ingresso libero
  • A Rimini VENERDI’ ORE 17.30 Palazzo Buonadrata  - apre la nona edizione della rassegna ‘I maestri e il tempo’. Il ciclo di incontri della Fondazione Carim quest’anno è organizzato insieme alla biblioteca Gambalunga di Rimini, che festeggia i 400 anni. Non è l’unica novità di questa edizione, che sarà di scena non soltanto a Palazzo Buonadrata, ma per la prima volta anche al Museo della Città, al Cinema Fulgor, nonché al convento francescano di Verucchio. Venerdì il primo a salire in cattedra sarà Dionigi. Lo studioso, ex magnifico rettore dell’università di Bologna, sarà protagonista di una vera e propria lectio magistralis dal titolo ‘La parola e il libro’. Una riflessione a tutto tondo, quella di Dionigi, sui classici e i maestri, sulla tradizione del libro e sui luoghi storici deputati a conservarlo e a renderlo accessibile. Ingresso libero
  • E SE IL TEMPO REGGE…fogheracce di San Giuseppe
  • Domenica 24 Alle 21 a piazzale Boscovich accensione della fogheraccia di San Giuseppe
  • Sabato 23 Alle 20 a piazzale Roma a Riccione accensione della fogheraccia
  • Sabato e Domenica a Rimini - Tornano le Giornate di Primavera: alla scoperta di tre tesori d’arte custoditi nel cuore di Rimini - ‘TESORI nascosti’ nel cuore di Rimini. Tornano le Giornate Fai - Fondo ambiente italiano - di primavera, con aperture straordinarie di tre luoghi d’eccellenza del patrimonio storico e culturale cittadino, sabato e domenica. Si tratta di Palazzo Ripa, la Biblioteca Gambalunga, l’Oratorio di San Giovannino PALAZZO Ripa è una delle più significative espressioni dell’architettura privata cittadina del XVIII secolo. Danneggiato durante l’ultima guerra, fu ristrutturato negli anni Cinquanta dall’architetto ferrarese Savonuzzi. Si sono però conservati la graziosa cappella di famiglia all’interno dell’edificio e il pregiato mobilio. Il palazzo restaurato in maniera filologica, è uno degli esempi più significativi dell’architettura riminese dell’800. La visita riserva una sorpresa: una selezione di fotografie tratta dal progetto riMininverno®, realizzato dai fotografi: Francesco Busignani, Dorin Mihai, Davide Zaghini. All’insegna della scoperta dei palazzi del centro sarà anche la seconda apertura, la Biblioteca Civica Gambalunga. Nelle Sale del Seicento e del Settecento si possono scoprire tesori di raffinata eleganza e curiosità di interesse storico culturale. La biblioteca è inserita fra le più belle nel mondo. Terzo luogo d’eccezione l’Oratorio di San Giovannino di via Dante 18, che conserva alcuni arredi della chiesa seicentesca: piccoli quadri con episodi della vita di San Girolamo, eseguiti da Cesare Pronti intorno al 1687. Da ammirare la raffinata acquasantiera quattrocentesca della bottega fiorentina di Antonio Rossellino, sormontata dalla scultura bronzea raffigurante San Girolamo. La grande pala con l’immagine di San Girolamo nel deserto, che campeggiava sull’altar maggiore dell’Oratorio intitolato al Santo, è oggi esposta al Museo della Città. Eseguita nel 1641, è una delle opere più significative della maturità del Guercino. In ciascun palazzo gli ingressi sabato vanno dalle 14,30 alle 18,30. Domenica mattina 9,30 - 12,30 e 14,30 - 18,30
  • ANCORA A RIMINI - Sabato 23 e Domenica 24 marzo - GIARDINI 10! Alla scoperta dell’anima culturale di Rimini per celebrare il decennale di Giardini d’Autore - Seguendo il tema dei giardini e delle piazze, la passeggiata culturale svelerà l’anima culturale di Rimini e la bellezza dei suoi monumenti, dall’epoca romana ai nostri giorni. Dieci saranno le tappe perché dieci sono gli anni di Giardini d’Autore: camminando tra piazze antiche e di nuova istituzione, segnate dal verde o da antiche lastricature, si ammireranno edifici monumentali collocati nel quadrante urbano tra Piazza Cavour, Piazza Malatesta e il Ponte di Tiberio, area che si è modificata in maniera significativa negli ultimi anni grazie agli interventi dell’Amministrazione comunale di Rimini. La visita guidata partirà da Castel Sismondo, fortezza dei Malatesta, che ospita Giardini d’Autore, per concludersi nella splendida piazza sull’acqua al Ponte di Tiberio, passando per la nuova piazza Malatesta, il foyer del Teatro Galli e il Giardino di Palazzo Lettimi. Costo di partecipazione 10 Euro (è necessario avere il biglietto di Giardini d’Autore) - Luogo d’incontro: Ingresso Giardini d’Autore, lato via circonvallazione occidentale, ore 15.30.